Contact us on +39 0445.66.22.00 or info@pfm.it

Home

Snacks Packaging

We have assembled the largest Snacks packaging technical FAQ library in the world. Written by a team of experts to help you find the most innovative Snacks packaging solution in the market.

 

Sign up to get access to the private area

Ask us about Snacks packaging. We can help, promise.

We really want to help you. Our Company, PFM has a wide range of dedicated cutting and wrapping lines for the snacks packaging sector. We can develop custom-designed, innovative solutions, including automatic lines. We provide a wide rage of snacks Flow Wrap packaging machinery

Sign Up
appPFM

Product Information FAQs

Find the best snacks product packaging Answers

Potato chips

French fries

Peanuts and nuts

Extruded snacks

Salted biscuits

Pop corn

Packaging Solutions

for Snacks

 

A wide range of machines: flow pack horizontal machines, vertical form fill and seal machines, multi-head weighing systems and loading systems that produce aesthetically appealing and robust packages that are ideal also for products having different shapes and dimensions.

pfm_comet-01

Comet

pfm-compact

Compact

mbp_r-700-1024x822-1

R700

mbp_r-700-500-twin-1

R700 TWIN

mbp_rc-600-1024x874

RC600

Snacks Packaging Primer

 

PACKAGING SNACKS

Gli snack salati: patatine, frutta secca, popcorn

 

Lo snack, che sia durante la mattina o pomeridiano, rappresenta un punto fondamentale nella dieta di ogni persona.

 

Gli snack come elemento fondamentale del XX e del XXI secolo

 

Gli snack confezionati e prodotti in massa come li conosciamo oggi hanno fatto la prima comparsa all’inizio del 1900:

  • noccioline e i popcorn: furono introdotti durante gli ultimi anni del 1800 e gli inizi del 1900, in particolare all’Esposizione Universale del 1904 a St. Louis (Missouri). Questi snack diventarono poi molto popolari tra chi andava al cinema durante la Depressione, perché la convenienza di nocciolini e popcorn si abbinavano al basso costo dei biglietti.
  • snack estrusi e di biscotti salati: entrarono in produzione tra gli anni 30 e 60.
  • patatine fritte: per queste va fatto un discorso a parte. Secondo una leggenda, ora ritenuta errata, le patatine fritte furono inventate nel 1853 da George Crum, un cuoco statunitense, per esaudire le ripetute richieste di un avventore del ristorante in cui lavorava. Questa storia è stata smentita da alcuni studiosi, che hanno individuato la prima menzione di patatine fritte in un manuale culinario del 1822.
  • patatine a bastoncini: hanno un’origina più antica degli altri snack. Si ritiene che siano state inventate alla fine del XVI secolo in quello che è il Belgio moderno, allora sotto il dominio spagnolo (il che ha, probabilmente, contribuito alla diffusione delle patate nel territorio belga).

Il confezionamento degli snack salati

L’introduzione del confezionamento del mercato degli snack salati ne rivoluzionò completamente la vendita. Prima questi erano prelevati da dei barili o grandi barattoli in vetro e posti in sacchetti di carta o coni cartacei, con lo svantaggio che, alla lunga, diventavano stantii.

L’evoluzione del confezionamento

La presentazione del prodotto è fondamentale, sia per la visibilità, sia per la praticità. Il packaging deve contribuire a mantenere lo snack:

  • fresco
  • croccante
  • friabile

 

La qualità dei prodotti PFM per il confezionamento di snack salati

 

La PFM è all’avanguardia nella produzione di macchinari adatti al confezionamento degli snack salati.

Con la sua gamma di confezionatrici verticali, che producono confezioni chiuse a tre saldature standard o quattro saldature con fondo quadro, PFM rappresenta la soluzione adatta ad ogni esigenza.